Home
Sovranità (con)tese. Le digital corporation nello spazio pubblico globale | Francesco Amoretti, Mauro Santaniello
sovranita

Sovranità (con)tese. Le digital corporation nello spazio pubblico globale | Francesco Amoretti, Mauro Santaniello

La crisi della sovranità statale-nazionale è una delle più importanti questioni del nostro tempo, al centro sia dei dibattiti politici sia delle analisi degli studiosi. Negli ultimi tempi, tra gli effetti di questa crisi si può annoverare il “sovranismo”, che ha preteso di superarla innalzando barriere fisiche e commerciali in difesa dell’identità e degli interessi del “popolo”. In una fase storica complessa come quella che stiamo attraversando può essere pertanto utile interrogarsi sulle trasformazioni della sovranità in età contemporanea, ricostruendone ragioni e conseguenze.

È l’intento dei saggi che compongono il volume: essi mettono a fuoco, in tale prospettiva, l’emergere e gli sviluppi della governance, il processo decisionale che sostituisce la sovranità classica e il government con la concorrenza di vari attori, pubblici e privati.

Si interrogano, poi, sulle possibili ridefinizioni della democrazia di fronte alle sfide poste dalla globalizzazione. Si focalizzano, infine, sugli ambiti che segnalano l’odierna inadeguatezza della sovranità statale tradizionale, come la crisi climatica, i flussi migratori, il governo del web, le nuove guerre e i progetti di integrazione regionale. Senza delineare soluzioni definitive, il libro offre in tal modo al lettore strumenti essenziali per riflettere criticamente sulla crisi della sovranità.

In F. Tuccari; G. Borgognone “La sovranità”, Carocci Editore

Pag.175-194, ISBN: 9788829005536

read more